Passa ai contenuti principali

Rimuovipelo per gatti

Un semplice rimedio può evitare che i vostri gatti stiano male a causa del pelo ingerito. I gatti, essendo animali pulitissimi, utilizzano la lingua per rimuovere dal loro mantello il pelo morto e lo sporco. Questa abitudine provoca un’ingestione continua di pelo che viene deglutito e, mescolato con la saliva, si accumula prima nello stomaco e successivamente nell’intestino. I peli, conglomerandosi tra loro, provocano la formazione di matasse di pelo, chiamate boli.

clip_image002

I gatti a pelo lungo, a causa del maggiore volume delle matasse di pelo, ed i gatti che vivono in appartamento, soggetti ad una muta pressoché permanente, vanno soggetti più di altri ai disturbi provocati dalla presenza di boli.

La presenza dei boli di pelo si può manifestare con riduzione dell’appetito, tosse, vomito, rigurgiti di cibo subito dopo il pasto, stipsi e, più raramente, blocchi intestinali. Il vomito è, in realtà, un accorgimento naturale al quale i gatti ricorrono per eliminare i boli presenti nella parte alta dell’apparato digerente: i problemi insorgono se questo fenomeno si presenta con troppa frequenza, provocando infiammazioni all’esofago ed allo stomaco.

La Pasta al Malto è un mangime complementare che aiuta il gatto ad evacuare i boli di pelo dall’apparato digerente; è inoltre utile a regolare le funzioni intestinali ed a favorire l’assimilazione degli alimenti.

Alcune paste hanno un alto contenuto di fibre non fermentescibili per accelerare il transito intestinale. Alcune contengono anche una mucillagine naturale che consente alle fibre di aderire meglio ai boli.

La Pasta al Malto è solitamente molto appetibile e risulta gradita alla maggior parte dei gatti. La si può mescolare agli alimenti, applicarla direttamente sui denti e sulla lingua o la si può spalmare sulla zampina in modo che il gatto, leccandola, ingerisca il prodotto.

clip_image004

Per quanto concerne la quantità di pasta e la frequenza di utilizzo si consiglia di attenersi alle indicazioni di ciascun produttore e, in caso di dubbio, rivolgersi al proprio veterinario di fiducia.

 

Qui di seguito la nostra selezione di Pasta al Malto per Gatti: potrete accedere alla pagina relativa di Animalstore.it cliccando sulle immagini.

clip_image006 CAMON – Orme naturali Care

clip_image008 GIMBORN – Malt-Soft Extra

 clip_image010 INTERVET - Remover

 clip_image012 ICF – Remotion Plus

 

Articolo a cura dello staff di animalstore.it

bottone-animalstore380Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed o alla newsletter per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti di TGPET.net.
Lascia un commento per dire la tua o per chiedere informazioni

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Coniglio nano: tutto quello che devi sapere

Il coniglio nano è un ottimo animale da compagnia. E’ socievole, affettuoso, allegro e abbastanza facile da gestire. E’ importante però conoscere alcune regole fondamentali per la sua salute fisica e psichica.
L’alloggiamentoLa gabbia deve essere sufficientemente grande da permettere al coniglio di trascorrervi piacevolmente le ore in cui non potrà stare libero, almeno un metro quadrato. Deve contenere una casetta in cui l’animale possa rifugiarsi, un abbeveratoio ( meglio se uno a goccia e uno a terra), una ciotola in cui versare il cibo, ed essere sempre provvista di fieno. Si può anche dotare con un rullo di sali minerali che il coniglio consumerà a piacere. La lettiera è importante, poiché il coniglio ha una pelle molto delicata che facilmente va incontro ad irritazioni, vanno bene la segatura (non di pino o cedro), la paglia, il fieno e i pellets di mais. Non è adatta la lettiera in sabbia per i gatti, troppo irritante per la pelle delle zampe, e la carta di giornale che se ingeri…

La partenza delle rondini

Le rondini (Hirundo rustica)sono il simbolo della primavera ma la loro partenza caratterizza anche l'arrivo dell'autunno. La rondine è presente in quasi tutto il mondo ed è residente in tutti i continenti tranne in Australia. I nidi sono fatti di fango ed erba cementati insieme e variano nella forma per adattarsi alla locazione es . Fienili. Le rondini sono monogame. Le coppie si formano ogni primavera dopo l'arrivo nelle zone di riproduzione, anche se alcune coppie che si sono riprodotte con successo si accoppiano per molti anni ancora. I maschi, per attrarre le femmine, cantano e fanno sfoggio delle loro code. Di solito le rondini si riproducono tra maggio e agosto a seconda delle zone. Le uova di norma 4-5 bianche con macchie marroni e lilla; viene deposto un uovo al giorno e c'è spesso una seconda covata. L'incubazione dura 13-17 giorni. Centinaia di migliaia di coppie di questa specie si sono riprodotte fino alla fine di agosto e, in questi giorni, adulti e gi…

Cani in Inghilterra

Finalmente! Dal 1° gennaio 2012 cambiano le regole per portare il proprio cane in Inghilterra: tempi normali come per tutti gli altri paesi europei.Vediamo insieme quali sono le variazioni:
Non vengono più richiesti l’esame del sangue e i 6 mesi di attesa.
Applicazione del microchip a norma ISO 11784 - ISO 11785.
Passaporto UE.
Vaccinazione antirabbica dal almeno 1mese.
Trattamenti contro pulci, zecche e antielmintici effettuati non più di 48 ore e non meno di 24 ore prima dell’ingresso in Inghilterra.E' raccomandato di  vaccinare il cane/gatto per la rabbia solo dopo aver effettuato o verificato la presenza del microchip cioè l’ultima vaccinazione antirabbica del essere stata effettuata dopo l’inserimento del microchip. Ricordarsi di richiede alla ASL il passaporto UE: una volta in possesso rimane valido per tutta la vita del cane.Calcolare attentamente quando va fatto il trattamento antiparassitario, considerate il mezzo utilizzato per il viaggio: aereo, auto,…