lunedì 8 aprile 2013

Royal canin veterinary diet

Conoscere le esigenze di cani e gatti e soddisfarle attraverso un'alimentazione specifica in grado di favorire il loro benessere: è questa la missione Royal Canin. Una filosofia sintetizzata da quelli che da anni sono per Royal i valori più importanti:conoscenza e rispetto. Lo studio delle caratteristiche specifiche degli animali e l'attenzione ai loro veri fabbisogni nutrizionali sono infatti i principi che da sempre guidano Royal nella creazione dei loro prodotti. Una scelta dettata dal desiderio di mettere cani e gatti al centro della loro attività, consapevoli che solo così è possibile offrire loro le soluzioni più adatte a soddisfare le loro reali necessità. E’ grazie a questa etica che nascono le Royal canin diete vetrinarie, una ricca gamma di prodotti, che mirano a far fronte ai problemi ed alle patologie dei nostri cani e gatti.L’obiettivo degli studi scientifici di Royal, consiste unicamente nel registrare i risultati delle prove di appetibilità e digeribilità dei prodotti (il cane/gatto mangia le crocchette) senza turbare in nessun modo l'animale nè fisicamente nè psicologicamente. 

Royal canin veterinary diet


Questi studi sono realizzati presso il "Centro Ricerca e Sviluppo Royal Canin" ed avvengono nella massima trasparenza, come testimoniato dagli oltre 4.000 ospiti che ogni anno visitano il Centro, inclusi giornalisti, allevatori, veterinari, responsabili di rifugi per cani e gatti, e che possono verificare di persona la particolare cura che il grande staff Royal Canin rivolge al benessere degli animali sottoposti a queste osservazioni. Grazie ai numerosi prodotti Royal, è possibile prendersi cura facilmente del proprio animale da compagnia.Royal Canin Veterinary Diet per esempio, ci aiuta ad affrontare patologie o carenze particolari, che colpiscono il nostro caro amico a quattro zampe.I nostri amici a quattro zampe hanno un criterio completamente diverso dal nostro per giudicare l'appetibilità di un alimento.

 Mentre nell'uomo devono essere appagati il senso della vista e quello del gusto, nei cani e nei gatti il senso principalmente utilizzato è l'olfatto. È infatti noto che i cani abbiano soltanto 1700 papille gustative, i gatti 500 mentre l'uomo ne ha circa 9000. Ecco perché è così semplice per loro decretare se un alimento gli piace o meno ancora prima di assaggiarlo: è il naso che glielo dice! Da oltre 40 anni Royal Canin é fiera di aiutarti a prenderti cura del tuo amico a quattro zampe offrendoti alimenti altamente appetibili e nutrizionalmente precisi, perché pensati in base alle sue esigenze specifiche. L'ampia gamma di alimenti Royal Canin nasce infatti come risposta su misura alle esigenze nutrizionali rilevate dall'osservazione diretta di cani e gatti e dalla collaborazione con allevatori, veterinari e nutrizionisti.Royal Canin Renal renal per esempio è stato studiato per affrontare tutte le patologie ed i problemi che può avere il nostro animale, legati ad insufficienze renali.


Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Ultimi 10 articoli pubblicati:



Articolo in evidenza: